Come pulire le orecchie senza cotton fioc: 6 metodi alternativi

Lo sapevi che i tamponi di cotone che la maggior parte di noi utilizza per pulire la cera dalle orecchie sono molto più dannosi che utili? Quando metti un cotton fioc nell’orecchio, in realtà quest’ultimo finisce per spingere la maggior parte del cerume più in profondità nel canale invece di scavarla fuori come dovrebbe. Il cerume si posiziona quindi contro i timpani e impedisce loro di vibrare correttamente, il che può causare problemi di udito. E se scavi troppo in profondità, puoi effettivamente finire per perforarti il ​​timpano, il che non è solo traumatizzante, ma può causare seri effetti a lungo termine sul tuo udito. Quindi, come pulire le orecchie senza cotton fioc? In questa guida ti elencherò 6 metodi alternativi su come pulire orecchie senza cotton fioc. La pulizia orecchie senza cotton fioc ti sorprenderà!

PRENDI ORA
Coupon esclusivo e limitato per i lettori di Digitogy

Attiva il tuo coupon ora e risparmia sul tuo acquisto. Non lasciartelo sfuggire e prendi easy waxoff. Prendilo ora e risparmia fino al 50% sul tuo acquisto.

Cos’è il cerume – Come pulire le orecchie senza cotton fioc

Sebbene pensiamo al cerume come a qualcosa di sporco, in realtà è progettato per raccogliere sporco e batteri che si accumulano nelle nostre orecchie. Di solito, la cera esce dall’orecchio in modo naturale attraverso cose come la masticazione e altri movimenti della mascella. A volte, però, non è così, il che può causare un accumulo e persino influenzare l’udito.

Perché è importante pulire le orecchie – Come pulire le orecchie senza cotton fioc

Per quanto a volte possa sembrare disgustoso, è importante capire che avere il cerume è in realtà una buona cosa. La cera aiuta a lubrificare i nostri canali uditivi per mantenerli funzionanti correttamente, impedisce agli insetti di strisciare all’interno delle nostre orecchie e impedisce la crescita di funghi intorno ai nostri timpani, situazioni che sono tutte molto peggio del cerume stesso.

In caso di eccesso di cerume, potresti tuttavia provare cose come dolore o ronzio nell’orecchio, problemi di udito, odore o persino vertigini. Le orecchie sono abbastanza brave a pulirsi da sole, ma se ritieni che tu abbia bisogno di un piccolo aiuto in più, ecco 6 metodi alternativi su come pulire orecchie senza cotton fioc.

1. Easy waxoff – Come pulire le orecchie senza cotton fioc

Easy waxoff è un pratico dispositivo progettato per estrarre il cerume accumulato dal condotto uditivo attraverso una morbida punta a spirale in silicone. A differenza dei cotton fioc o delle candele auricolari, esso segue un meccanismo di lavoro sicuro, indolore ed efficiente ed è anche molto semplice da maneggiare.

Come pulire orecchie senza cotton fioc con Easy Wafoff? Il  dispositivo non ha bisogno di preparazione o conoscenze pregresse per funzionare bene. Tutto quello che devi fare infilarlo nell’orecchio, girare lentamente per raccogliere la cerume nell’orecchio e poi estrarlo con facilità. Il bello di questo prodotto è il fatto che ti permette di estrarre anche il cerume che si trova vicino ai tuoi fragili timpani. Questo significa che i tuoi timpani saranno più reattivi che mai al suono e questo ti farà sentire meglio.

come lavarsi le orecchie senza cotton fioc

Un altro punto a suo favore è che è riutilizzabile. Dopo ogni utilizzo, basta lavare Easy wax off con sapone e risciacquare correttamente con acqua pulita. In questo modo lo strumento sarà privo di batteri e infezioni.

Le caratteristiche di easy waxoff – Come pulire orecchie senza cotton fioc

Ecco le caratteristiche principali di questo fantastico strumento:

Pulitore rotante – Come pulire orecchie senza cotton fioc

La rimozione della cera viene facilitata dal meccanismo di rotazione. La sua punta segue un movimento rotatorio e rimuove efficacemente la cerume dall’orecchio senza causare dolore o disagio di alcun tipo. Pulire orecchie senza usare il cotton fioc con Easy Waxoff è davvero facile!

Punta a spirale – Come pulire orecchie senza cotton fioc

Questo dispositivo ha una punta a spirale che pulisce bene l’orecchio. Raggiunge dei punti specifici che un cotton fioc o una candela non può raggiungere. Non spinge la cera nell’orecchio e provoca lesioni. La sua punta a spirale rende la rimozione della cera un processo comodo e indolore.

Come funziona easy waxoff – Come pulire orecchie senza cotton fioc

Easy wax off è un dispositivo facile da usare. Non hai bisogno di alcun tipo di abilità o talento per usare questo dispositivo. Il processo di lavoro è molto semplice. Funziona manualmente, quindi hai solo bisogno delle tue mani per il suo funzionamento.

Esso ha un’estremità a spirale che è morbida e sicura e non ha bisogno di raggiungere il condotto uditivo. Tutto quello che devi fare è infilarlo delicatamente nell’orecchio, roteare o girare delicatamente per raccogliere la cera all’interno del canale e oltre, quindi estrarlo delicatamente.

pulire orecchie senza cotton fioc

Quando la punta a spirale morbida di questo levacera viene inserita nell’orecchio, la sua punta morbida e lenitiva attira la cera e ti dà quella libertà di ruotare il dispositivo per togliere la cera dall’orecchio. Il suo design ergonomico ha impedito a questo dispositivo di entrare in profondità nell’orecchio, quindi non causa danni ai timpani. Per saperne di più, leggi la nostra recensione!

Cosa rende easy waxoff diverso dagli altri prodotti – Come pulire orecchie senza cotton fioc

Medici e ricercatori, come precedentemente affermato sopra, ci hanno messo in guardia su quanto sia pericoloso l’uso del batuffolo di cotone. L’uso di tutti questi dispositivi peggiora il problema che a volte si presenta ma easy waxoff è studiato per garantirvi un meccanismo sicuro, semplice ed igienico per la rimozione del cerume dall’orecchio. Questo dispositivo, a differenza di altri, ti offre un leggero massaggio nell’orecchio che ti mantiene rilassato.

Questo dispositivo ha un manico lungo e resistente che elimina ogni rischio di infilare il dispositivo nell’orecchio. L’uso di questo dispositivo non provoca alcun tipo di irritazione all’orecchio di chi lo utilizza. Le punte di questo dispositivo possono essere pulite e utilizzate ripetutamente a differenza di altri detergenti per cera che possono essere utilizzati solo una volta.

Questo dispositivo è anche molto conveniente. A tal proposito, per i lettori di Digitogy abbiamo riservato uno sconto molto vantaggioso.

PRENDI ORA

2. Candela di cerume – Come pulire le orecchie senza cotton fioc

La candela di cerume è uno strumento alquanto arcaico, ancora oggi venduto all’interno delle farmacie. Come lavarsi le orecchie senza cotton fioc ma con la candela di cera? In poche parole, si posiziona il cono di cera all’interno dell’orecchio, lo si accende. Una volta fatto, la cera che si scioglie dovrebbe portare con sé anche il tuo cerume.

Ti sconsigliamo di provare questo metodo alternativo. Non solo potresti ustionarti e fare depositare la cera calda nel tuo delicato timpano, ma puoi anche danneggiare il condotto uditivo con la punta appuntita del cono.

3. Il fazzoletto di stoffa – Come pulire le orecchie senza cotton fioc

Come pulire le orecchie senza batuffolo di cotone? Un altro metodo utilizzato dalle nostre nonne è il fazzoletto di stozza. Tutto ciò che devi fare è coprire il mignolo con un fazzoletto e muovere delicatamente la cera. Ovviamente, devi cercare di rimanere il più possibile nella parte esterna dell’orecchio ed evita di incastrare il mignolo nel condotto uditivo.

Questo metodo viene consigliato dopo la doccia perché l’acqua calda aiuta ad ammorbidire la cera e facilita i movimenti. Il rischio del fazzoletto di stoffa è di spingere ancora più in profondità il cerume.

4. Perossido di idrogeno  – Come pulire le orecchie senza cotton fioc

É un prodotto facilmente reperibile nei negozi e costa poco.

pulire le orecchie senza cotton fioc

Per rimuovere il cerume dalle orecchie con questa soluzione devi sdraiarti su un fianco e spremere alcune gocce di perossido di idrogeno nell’orecchio. Non lasciare che i rumori frizzanti e scoppiettanti ti spaventino, significa che sta funzionando. Lascia riposare per 10-15 minuti, quindi inclina la testa nel lavandino o in una ciotola per drenare la soluzione rimanente e il cerume che si è staccata dall’orecchio.

Lo svantaggio di questa soluzione è che potrebbe creare reazioni avverse, soprattutto se soffri di allergie.

5. Olio di oliva – Come pulire le orecchie senza cotton fioc

Chi avrebbe mai immaginato che l’alimento base della cucina preferito da tutti potesse fungere anche da pulisci orecchie? Le nostre nonne credevano che bastisse l’aggiunta di due o tre gocce di olio d’oliva nell’orecchio può aiutare ad ammorbidire il cerume in modo da agevolare la sua fuoriuscita. Si tratta di un metodo 100% naturale ma spesso non del tutto efficace.

6. Medicinali – Come pulire le orecchie senza cotton fioc

Le farmacie vendono gocce pensate per la rimozione del cerume dalle orecchie. Questa soluzione per pulire le orecchie, oltre ad esser spesso inefficace, è costituita da sostanze chimiche. Quest’ultime possono andare ad irritare l’orecchio, soprattutto quello dei bambini.

Conclusione – Come pulire orecchie senza cotton fioc

Come pulire orecchie senza cotton fioc – La pulizia delle orecchie non è mai da sottovalutare. Anche se il cerume è una cosa naturale in grado di proteggere le nostre orecchie da agenti esterni, l’eccesso di questa sostanza può causare gravi danni, soprattutto a lungo termine.

Quindi cosa aspetti? Ora che hai letto i nostri metodi alternativi su come pulire orecchie senza cotton fioc, puoi iniziare a prenderti cura delle tue orecchie nel modo corretto!

Sono una patita di tecnologia sin da quando ero piccola. Mi piace provare e testare qualsiasi dispositivo e accessorio presente sul mercato e recensirlo in modo dettagliato. Da anni lavoro nel settore del digitale e mi sono unito al team di digitogy.eu dove recensisco le ultime novità tecnologiche.

Saremo felici di sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

Digitogy.eu